Il nostro sito valutazionerischi.it è dedicato a tutte quelle imprese che vogliono ottenere informazioni , preventivi e consulenze per la redazione del dvr documento di valutazione dei rischi tramite il web.
Difatti la nostra società di consulenza propone servizi in tutta Italia sia in loco che in modalità online per la realizzazione dei documenti che sono necessari per rispettare la normativa per la sicurezza sul lavoro,stiamo parlando del decreto legislativo 81 del 2008 e tutte quelle leggi che ci girano attorno , questo decreto viene anche chiamato testo unico sulla sicurezza.
Se vi trovate a dover assumere un dipendente lavoratore, come datore di lavoro sarete obbligati ad adempiere ad una serie di obblighi tra i quali la corretta valutazione dei rischi nei luoghi di lavoro.

Devi effettuare la VALUTAZIONE RISCHI nella tua azienda?

Hai trovato il tuo consulente, rspp e medico competente che ti aiuteranno nella redazione ...

Rischio Biologico

Spesso poco conosciuto, trascurato e privo di un'attenta valutazione, il rischio biologico negli ambienti lavorativi.

Agenti Chimici

Offriamo una consulenza professionale per la redazione del documento valutazione rischio Chimico secondo quanto previsto dal nuovo D.lgs 81/08.

Rischio Rumore

La valutazione passa necessariamente per l’esecuzione di indagini ambientali: offriamo consulenza professionale per la redazione del documento valutazione rischio Rumore

Cancerogeno/Mutageno

La valutazione del rischio Cancerogeno/Mutageno è un servizio offerto all'interno del Documento Valutazione Rischi

shutterstock_97457552-(2)

Documento Valutazione Rischi

Si tratta di una relazione obbligatoria che dev’essere presente all’interno del luogo di lavoro che ha per oggetto l’individuazione di tutti i rischi presenti nell’ambiente lavorativo e nello svolgimento delle mansioni che possano causare un danno alla salute.

Individua e suggerisce le misure adeguate a prevenirli e controllarli e la predisposizione di un programma d’interventi allo scopo di ridurre nel tempo tali rischi e aumentare i livelli di sicurezza.

Richiedi il Documento Valutazione Rischi

Documento Valutazione Rischi Procedure Standardizzate

Il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) con procedura standardizzata possono redigerlo le aziende che non superano i 10 dipendenti  e che non rientrano nei seguenti settori:

  • centrali termoelettriche,
  • impianti ed installazioni nucleari,
  • aziende che lavorano esplosivi, polveri e munizioni,
  • aziende industriali a rischio rilevante come indicato dall’art.2 del d.lgs 334 del 1999.
Richiedi il DVR Procedure Standardizzate
shutterstock_132832553 (1)

Devi effettuare la valutazione dei rischi nella tua azienda?

Contattaci per informazioni o richieste di preventivo

Compila il form e sarai ricontattato dal nostro staff

Nome e Cognome: (richiesto)

Email: (richiesto)

Telefono: (richiesto)

La tua richiesta: (richiesto)

Cliccando su “Invia” dichiari di accettare le condizioni Privacy

Scopri tutti i nostri servizi !

Massima professionalità e competenza

Che cosa è una valutazione dei rischi?

La valutazione dei rischi è il processo in si identificano i pericoli e si analizzano o valutano i rischi associati a tali pericoli.
Vengono determinati i modi appropriati per eliminare o controllare i rischi.
In termini pratici, la valutazione del rischio è uno sguardo approfondito sul posto di lavoro per individuare le cose, le situazioni, i processi, ecc che possono causare danni, in particolare per le persone. Viene effettuata l’identificazione del rischio, la sua valutazione , e si decidono quali misure dovrebbero essere messe in atto per prevenire o controllare il danno.

Perché è importante la valutazione del rischio?

Le valutazioni dei rischi sono molto importanti in quanto costituiscono parte integrante di un buon piano di gestione della salute e sicurezza sul lavoro. Esse contribuiscono a:

    • Creare consapevolezza dei pericoli e dei rischi.
    • Identificare chi può essere a rischio (dipendenti, addetti alle pulizie, i visitatori, gli appaltatori, il pubblico, ecc).
    • Determinare se le misure di controllo esistenti siano adeguate o se dovrebbe fare di più.
    • Prevenire gli infortuni o malattie .
Qual è l'obiettivo della valutazione del rischio?

Lo scopo del processo di valutazione del rischio è quello di rimuovere un pericolo o ridurre il livello del suo rischio aggiungendo precauzioni o misure di controllo, se necessario. In questo modo, si crea un ambiente di lavoro più sano e sicuro.

Come si fa una valutazione dei rischi?

Le valutazioni devono essere effettuate da un team competente di persone che hanno una buona conoscenza dei luoghi di lavoro. Il personale deve essere coinvolto sempre includendo supervisori e operatori che lavorano con il processo in esame in quanto sono i più familiari con l’operato.

In generale, per fare una valutazione, si dovrebbe:

      • Identificare i pericoli.
      • Valutare il rischio di un infortunio o malattia che si verifica di conseguenza, e la sua gravità.
      • Considerate le situazioni operative normali come eventi non-standard, come blackout, interruzioni di corrente, emergenze, ecc
      • Rivedere tutte le informazioni di salute e sicurezza disponibili circa il rischio, come le schede di sicurezza, i produttori la letteratura, le informazioni provenienti da organizzazioni rispettabili, risultati dei test, ecc
      • Identificare le azioni necessarie per eliminare o controllare il rischio.
      • Monitorare e valutare per confermare il rischio è controllato.
      • Conservare tutta la documentazione che può essere necessaria. La documentazione può comprendere in dettaglio il processo utilizzato per valutare il rischio, che delinea eventuali valutazioni, o in dettaglio come sono state fatte le conclusioni.

Nel fare una valutazione, si deve prendere in considerazione i metodi e le procedure utilizzate nella lavorazione, l’uso, la manipolazione o la conservazione delle sostanza, etc.L’attuale e la potenziale esposizione dei lavoratori e le misure, e le procedure necessarie per controllare tale esposizione mediante controlli tecnici, pratiche di lavoro, e le pratiche igieniche
Per determinare il livello di rischio associato con il rischio, il datore di lavoro e il comitato per la salute e la sicurezza comune può decidere se è necessario un programma di controllo.

È importante ricordare che la valutazione deve tener conto non solo lo stato puro attuale del lavoro, ma qualsiasi situazione potenziale.

Come vengono individuati i pericoli?

In generale, l’obiettivo è quello di trovare e registrare i possibili pericoli che possono essere presenti sul posto di lavoro. Come accennato, può aiutare a lavorare come una squadra comprendendo sia persone che hanno familiarità con l’area di lavoro, così come le persone che non sono – in questo modo si ha sia l’occhio “vissuto” e “fresco” per condurre l’ispezione.

Per essere sicuri che tutti i pericoli si trovano:

Guarda tutti gli aspetti del lavoro.
Includi le attività non di routine come la manutenzione, la riparazione, o la pulizia.
Guarda il registro infortuni e degli infortuni mancati.
Includere le persone che lavorano “fuori sede”, a casa, in altri luoghi di lavoro, gli autisti, telelavoratori, etc.
Guardate il modo in cui il lavoro è organizzato o “fatto” (includere l’esperienza e l’età delle persone che fanno il lavoro, i sistemi utilizzati, ecc).
Guardate condizioni insolite prevedibili (ad esempio: possibile impatto sulle procedure di controllo dei rischi che possono essere disponibili in una situazione di emergenza, interruzione di corrente, ecc).
Esaminare i rischi per i visitatori o il pubblico.
Includere una valutazione di gruppi che possono avere un diverso livello di rischio come i giovani o inesperti lavoratori, le persone con disabilità, o madri.