Normativa

Home » Normativa
normativa valutazione rischi lavoro

Per garantire la sicurezza nei luoghi di lavoro la prima cosa da fare è saper individuare i rischi presenti in azienda, per questo il Testo Unico sulla Sicurezza sul Lavoro affronta in modo molto puntuale la valutazione dei rischi fornendo indicazioni alle imprese per poter adeguarsi alla normativa.

Il Dlgs.81/08 affronta la valutazione dei rischi attraverso:

  • la definizione degli obblighi del datore di lavoro;
  • una guida per l’individuazione dei rischi presenti in azienda, in base alla tipologia di attività svolta;
  • una guida alla redazione del DVR, documento di valutazione dei rischi;
  • l’individuazione delle figure responsabili della sicurezza in azienda;
  • l’individuazione delle misure preventive da mettere in atto obbligatoriamente da parte delle aziende per ridurre il rischio;
  • l’obbligo di informazione e formazione del personale in materia di sicurezza allo scopo di diminuire i rischi per i lavoratori.

Da un punto di vista normativo troviamo riferimenti alla valutazione dei rischi nei seguenti articoli:

  • L’articolo 28 stabilisce gli aspetti da considerare per fare l’analisi dei rischi;
  • L’articolo 29 definisce come deve essere attuata la valutazione dei rischi e quali sono le figure che intervengono;
  • Gli articoli 181 e 182 definiscono i compiti e le responsabilità del datore di lavoro nella valutazione dei rischi e tutte le misure da adottare per diminuire quanto più possibile i pericoli;
  • Gli articoli 190, 202, 209 e 290 trattano dei rischi specifici, della loro individuazione, della durata dell’esposizione e del tipo di rischio;
  • L’articolo 217 e 224 forniscono indicazioni per la prevenzione e riduzione dei rischi.
Contatta il nostro staff


Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Oggetto (richiesto)

Il tuo messaggio (richiesto)

Cliccando su “Invia” dichiari di accettare le condizioni Privacy